Sei in: BlogMondo SerramentiFinestre Shabby chic e stile per tutta la casa

Blog

Finestre Shabby chic e stile per tutta la casa

Categoria: Mondo Serramenti
Data pubblicazione: 11/03/19 • Autore: blogger

Finestre Shabby chic e stile per tutta la casa

Lo stile shabby chic è sempre più in voga quando si tratta di home decor, perché permette di creare spazi accoglienti e di gusto. Per quanto riguarda i serramenti vediamo quali linee guida è opportuno seguire per scegliere porte e finestre shabby chic.


Arredamento shabby chic, eleganza senza tempo


Questo stile, che letteralmente significa trasandato elegante, nasce in Gran Bretagna e rievoca il caratteristico design country delle case di campagna inglesi. Subisce poi influenze d’epoca, vittoriane, francesi e dei puristi statunitensi.


Si tratta di uno stile romantico dal sapore vissuto e volutamente trasandato che rende caldi ed eleganti gli ambienti domestici. A un primo sguardo poco attento mobili, suppellettili e complementi d’arredo possono apparire dismessi e trascurati, ma al contrario nascondono un’anima vintage i cui segni del tempo sono spesso creati ad arte per ottenere un effetto démodé. Nessun particolare è lasciato al caso, anzi, la cura per i dettagli punta sempre alla ricercatezza.


I mobili sono prevalentemente in legno, spesso decapato per conferire un aspetto anticato, o verniciato in modo tale da lasciar intravedere le mani di pittura precedenti. Non hanno una foggia particolare o un taglio ben definito come avviene per altri stili, solitamente sono di stampo country e provenzale.

Capita spesso che armadi, credenze o tavolini siano di recupero, cioè ripescati nella cantina o provenienti da negozi dell’usato, a cui si sceglie di dare una seconda vita per enfatizzare crepe e imperfezioni che li rendono particolari e unici.


Il colore ideale è il bianco, capace di rendere puliti e luminosi gli ambienti di casa, anche se tutte le tinte pastello si sposano perfettamente con questo stile. Lilla, rosa, beige o tortora sono certamente più eclettici e romantici ma pur sempre d’effetto.


Lo stile shabby chic permette di dare libero sfogo alla propria fantasia con decorazioni e complementi d’arredo che possono essere realizzati anche con metodi fai-da-te, anche se tutto deve essere ben calibrato e misurato per evitare un effetto eccessivo. Via libera a foto con cornici anticate alle pareti, cesti di vimini, vasi di latta pieni di fiori, cuscini, tessuti grezzi come lino o cotone per runner, tovaglie e tende.



Come scegliere porte e finestre shabby chic


Porte e finestre aiutano molto a rendere l’ambiente domestico omogeneo e armonioso, dunque devono creare una linea di continuità con il resto dell’arredo.


La scelta del materiale giusto è fondamentale, per cui meglio optare per finestre in legno, che danno un tocco caldo e tradizionale e che più si rifanno allo stile dei cottage anglosassoni, da cui lo shabby deriva. Gli infissi in legno hanno numerosi vantaggi: sono ecosostenibili, garantiscono un elevato isolamento termico, sono resistenti e durevoli nel tempo oltre che belli da vedere.

Per quanto riguarda le forme sono consigliate linee semplici e pulite dal sapore classico, in modo tale che possano fare da cornice all’ambiente, esaltando la bellezza degli arredi.


I colori devono accordarsi con le pareti, dunque il bianco è la soluzione più ovvia, ma nulla vieta di scegliere tinte come avorio, grigio chiaro o rovere sbiancato. Le finiture invece devono essere opache, dato che il lucido non si sposa con questo stile.


Porte e finestre shabby? Affidatevi a Mazzucco


Per scegliere le finestre che più si accordano allo stile shabby chic di casa vostra, contattate la nostra azienda, da oltre cinquant’anni nel campo dei serramenti. Sapremo consigliarvi la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

 

 
Indietro


Preventivo veloce

Costruisci tu stesso un preventivo!

In pochi semplici passi potrai farci avere le misure del tuo progetto e ti invieremo velocemente un'offerta

Procedi