Sei in: Mazzucco srlBlogMondo SerramentiPorta da cantina: a cosa serve e come sceglierla
Blog

Porta da cantina: a cosa serve e come sceglierla

Categoria: Mondo Serramenti
Data pubblicazione: 10/09/20 • Autore: laura

Porta da cantina: a cosa serve e come sceglierla

La cantina è un locale quasi sempre presente nelle nostre case, ma la sua destinazione d’uso può essere varia. Se in passato si utilizzava per conservare il vino e alcune scorte alimentari, ora questo luogo si sfrutta come ripostiglio, dispensa o per riporre gli elettrodomestici.

Qualunque sia l’uso che ne facciamo, scegliere la giusta porta per cantina è fondamentale per la sicurezza di ciò che vi conserviamo all’interno.

A cosa serve la porta da cantina

La cantina è solitamente un locale della casa interrato, con poca aria e luce. La sua presenza nella casa rappresenta una grande comodità, perché ci consente di sfruttare lo spazio, riponendo quegli oggetti che non trovano collocazione nei piani principali. Inoltre, l’ambiente fresco rende la cantina il luogo ideale per conservare le bottiglie di vino e le conserve. Tuttavia, può essere utile anche come semplice ripostiglio, per sistemare gli impianti elettrici e di gas o la lavatrice.

Per garantire la sicurezza degli oggetti conservati all’interno della cantina, è possibile scegliere una porta che, grazie alle sue caratteristiche, offrirà anche la giusta areazione.

Quali sono i vantaggi della porta da cantina

Come abbiamo detto, cantine e scantinati sono luoghi interrati che possono confrontarsi con il problema dell’umidità. Il caratteristico “odore di chiuso”, infatti, è una sgradevole conseguenza di questa condizione.

Per questo motivo esistono porte in acciaio zincato, ad esempio, che prevedono delle fessure per l’areazione. In questo modo, oltre a un certo ricambio d’aria, si avrà una maggiore sicurezza contro eventuali fughe di gas.

Perché scegliere le porte per cantina

Le porte da cantina sono utilizzate anche per i negozi. È giusto, dunque, trovare quella perfetta per le nostre esigenze e in base alla struttura in cui si inseriranno. Ecco le principali tipologie di porte per cantina:

  • Porte a un battente: ideali per attività commerciali o privati;
  • Porte metalliche tamburate, zincate, preverniciate: di grande effetto estetico e praticità;

Queste porte, inoltre, dispongono di un ulteriore vantaggio: sono reversibili. Consentono, cioè, di stabilire il senso di apertura del serramento nel momento della posa in opera. La mano d’apertura può essere cambiata anche successivamente, svitando l’anta, ruotandola di 180° e riavvitandola sul montante opposto. Questa comodità è davvero apprezzabile, soprattutto se si considera il poco spazio in cui sono spesso inserite le cantine.

Dove mettere la porta da cantina

Non solo cantine, scantinati e garage: questo tipo di serramento può essere utilizzato anche per vani tecnici da sistemare nel cortile, capanni per gli attrezzi o locali in cui inserire la caldaia, per metterla in sicurezza ed evitare che sia facilmente raggiungibile.

Le tipologie di porta da cantina

Le porte da cantina si distinguono per dimensioni, materiali e grado di isolamento. Tra i materiali utilizzati possiamo indicare sicuramente il legno, il vetro e il metallo (ferro o zinco). Le porte in lamiera zincata sono, però, le più note. Possono avere le caratteristiche feritoie per l’aerazione in alto o in basso, e presentare delle ondulazioni del telaio. Vi sono, però, anche le porte zincate tamburate, che si distinguono dalle prime perché lisce e spesso senza le aperture per l’aerazione.

Nel caso in cui la cantina contenga materiali deteriorabili come vino o cibo, la porta potrebbe essere rinforzata in modo da proteggere il locale dall’aggressione degli agenti esterni.

 

Qualunque sia la vostra necessità, da Mazzucco troverete un ampio assortimento di porte da cantina, dalle più semplici a un battente, alle realizzazioni su misura. Veniteci a trovare nel nostro show room in via Argine Destro 27 a Diano Castello: saremo felici di aiutarvi nella scelta!

 
Indietro


Preventivo veloce

Costruisci tu stesso un preventivo!

In pochi semplici passi potrai farci avere le misure del tuo progetto e ti invieremo velocemente un'offerta

Procedi