Sei in: Mazzucco srlBlogMondo SerramentiVerniciatura dei serramenti in legno, tutti i segreti
Blog

Verniciatura dei serramenti in legno, tutti i segreti

Categoria: Mondo Serramenti
Data pubblicazione: 24/04/19 • Autore: blogger

Verniciatura dei serramenti in legno, tutti i segreti

Gli infissi in legno hanno molti vantaggi tra cui un ottimo isolamento acustico e termico; tra le altre cose si adattano a diversi stili di arredamento interno tra cui quello shabby chic. Ma purtroppo, come tutti i materiali, il legno è soggetto a usura, a causa di agenti atmosferici e raggi uv. Ma la buona notizia è che basta poco per farli tornare come nuovi, per la precisione occorre una bella verniciatura. Ecco dunque una breve guida alla verniciatura dei serramenti in legno


Come verniciare gli infissi in legno 

Smontare gli infissi

Il primo passo è senza dubbio quello di rimuovere gli infissi dalla loro sede per poter lavorare più agevolmente. Il consiglio è quello di posizionarli su di un cavalletto rialzato per effettuare con comodità tutte le operazioni che saranno necessarie. 

Scartavetrare 

Il vecchio strato di vernice deve essere eliminato per poter eseguire le passate successive, dunque occorre passare a mano la carta a vetro, prima con quella a grana media poi a grana fine; la prima passata elimina la vernice vecchia e la seconda rifinisce il lavoro e liscia la superficie. Questa operazione deve essere fatta con molta cura e attenzione per evitare di rovinare il legno
Una volta terminata questa fase bisogna passare un panno per togliere tutta la polvere ed eliminare i residui. 


Niente crepe o fessure 

Giunti a questo punto bisogna verificare che non ci siano crepe o fessure: qualora ci fossero vanno riempite con apposito stucco. Dopodiché un'altra passata di carta vetrata sottile leviga la superficie stuccata. 

Strato di impregnante

L'impregnante è un prodotto fondamentale che ha principalmente due funzioni: quello di fare da base per la vernice che verrà applicata successivamente e in più è utile per proteggere il serramento nei confronti degli agenti atmosferici
Come procedere alla stesura? Con un pennello pulito, cercando di essere più precisi possibile; tirare bene lo strato di impregnante per non creare grumi. 
Sul mercato esistono diversi tipi di impregnante, trasparente o colorato; la cosa importante è scegliere un prodotto valido
L'asciugatura del prodotto richiede un giorno intero; una volta seccato, si procede con una levigatura con carta a vetro sottile e una seconda passata di impregnante

Verniciatura infissi in legno

A questo punto siamo arrivati allo step principale: quello che prevede la stesura della vernice. Questa operazione, come le precedenti, richiede attenzione e cura: non bisogna esagerare creando uno strato troppo spesso ma nemmeno uno eccessivamente sottile, tutta la superficie deve essere infatti ricoperta. 
Normalmente per effettuare questo passaggio occorrono tre pennelli: uno per le superfici più estese, uno piccolo per i ritocchi e uno medio per le rifiniture. 
Lasciare asciugare il prodotto per 24 h e procedere sempre con una passata di carta vetrata; i residui vanno poi eliminati con un panno. 
Procedere con una seconda e ultima mano di vernice

Verniciare i serramenti in legno non è mai stato così semplice

Questa operazione di rimessa a nuovo dei serramenti in legno può essere fatta da chiunque perché non richiede particolari capacità tecniche, se non attenzione nell'applicare i prodotti e nell'utilizzo della carta a vetro. 
Questa procedura garantisce la restituzione della bellezza originale del serramento, che se fatta bene può durare a lungo nel tempo. 
Ovviamente è importante acquistare dei serramenti in legno di qualità, per fare in modo che abbiano un'ottima resistenza; in questo modo sarà necessaria solo la verniciatura per farli tornare come nuovi. In caso contrario potrebbe essere inevitabile l'intera sostituzione delle finestre. 
Affidandosi a specialisti del settore come l'azienda Mazzucco avrete la garanzia di installare in casa vostra serramenti di pregio, con ottime prestazioni in termini di isolamento e durata nel tempo. Si tratta di serramenti trattati con vernici ecologiche a base acquosa che necessitano di una semplice manutenzione: è sufficiente pulire ogni sei mesi il serramento, soprattutto sul lato esterno, rimuovendo i sedimenti di polvere e smog. A pulizia avvenuta applicare con un panno l'olio da manutenzione. Così facendo avrete sempre serramenti nuovi senza dover scartavetrare e verniciare. 











 
Indietro


Preventivo veloce

Costruisci tu stesso un preventivo!

In pochi semplici passi potrai farci avere le misure del tuo progetto e ti invieremo velocemente un'offerta

Procedi