Sei in: Mazzucco srlBlogMondo SerramentiLa sostituzione degli infissi negli immobili vincolati
Blog

La sostituzione degli infissi negli immobili vincolati

Categoria: Mondo Serramenti
Data pubblicazione: 31/07/20 • Autore: laura

La sostituzione degli infissi negli immobili vincolati

La volta scorsa abbiamo parlato di come cambiare i serramenti, i permessi e le detrazioni disponibili. Oggi vedremo, invece, il caso particolare che riguarda gli immobili sottoposti a vincolo paesaggistico. Se abitate in un contesto storico, infatti, dovreste sapere che alcune tipologie di intervento richiedono dei permessi specifici. In questo articolo cercheremo di entrare nel dettaglio e di chiarire eventuali dubbi.

Quando non serve l’autorizzazione per cambiare gli infissi

Se i vostri immobili si trovano in contesti paesaggistici o storico artistici per i quali è stato disposto un vincolo, è necessario fare attenzione alla tipologia di intervento.

Per quanto riguarda la sostituzione degli infissi, nell’allegato A del DPR 31/2017 si specifica che non c’è bisogno di autorizzazione per tutti quegli interventi sui prospetti o coperture degli edifici che rispettino i piani comunali del colore o le caratteristiche architettoniche dei materiali e delle finiture esistenti:

  • integrazione o sostituzione di vetrine
  • infissi, cornici, parapetti, lucernari
  • realizzazione o modifica aperture esterne o finestre da tetto (su immobili non vincolati in quanto di notevole interesse pubblico)

Ricapitolando, se la vostra casa si trova in un’area vincolata, ma l’immobile non è sottoposto a un vincolo specifico imposto dal decreto ministeriale, potete procedere con le opere di manutenzione ordinaria senza chiedere autorizzazioni.

La sostituzione di una vecchia finestra con una nuova delle stesse dimensioni, materiali e colore non necessita, dunque, di permessi. Se poi la sostituzione comporta una migliore efficienza energetica, si potrà arrivare a cambiare i serramenti pagandoli la metà (con la cessione del credito Ecobonus). Questo vale sia per gli infissi esterni (persiane, oscuranti, tapparelle), sia per la parte interna della finestra. Tuttavia, è opportuno fare delle foto agli infissi sostituiti, per poter dimostrare di non aver mutato forma e colore nella sostituzione degli originali.

Immobili vincolati: quando serve l’autorizzazione

Quando, invece, si intende sostituire gli infissi di una casa in centro storico con altri diversi dagli originali si parla di manutenzione straordinaria, ed è necessario chiedere un parere della Soprintendenza. L’ente potrebbe anche rifiutare la richiesta, se ritiene che l’intervento contrasti con la natura dell’immobile o ne muti l’aspetto estetico.

Esistono poi degli interventi di lieve entità (allegato B) per i quali è necessario eseguire una procedura di autorizzazione paesaggistica semplificata. Si tratta di modifiche, anche minime, che riguardano le parti esterne, e che possono ricondursi a interventi di ristrutturazione.

In sostanza, si tratta di lavori su prospetti e coperture che causano l’alterazione dell’aspetto esteriore dell’edificio come:

  • realizzazione o modifica di aperture esterne
  • finestre da tetto su beni vincolati (ma eseguiti nel rispetto delle caratteristiche architettoniche, dei materiali e delle finiture)
  • creazione fori in facciata per cucine, caldaie, condizionatori
  • modifica della pavimentazione di lastrici solari, ecc

In generale, bisogna considerare che tutte le modifiche che portano ad una alterazione importante della facciata degli immobili situati nei centri storici devono essere giustificate. Queste, infatti, potrebbero essere rigettate se ritenute incompatibili. Questo vale soprattutto se si intende installare dei macchinari, mutare il colore o anche, semplicemente, creare dei fori prima inesistenti.

Se avete bisogno di cambiare le finestre della vostra casa in centro storico, venite a trovarci nello show-room di Mazzucco in via Argine Destro 27 a Diano Castello. Da più di cinquant’anni nella nostra azienda creiamo e installiamo infissi su misura, per tutte le esigenze.

 

 

 
Indietro


Preventivo veloce

Costruisci tu stesso un preventivo!

In pochi semplici passi potrai farci avere le misure del tuo progetto e ti invieremo velocemente un'offerta

Procedi