Sei in: Mazzucco srlBlogMondo SerramentiIl momento giusto per sostituire le finestre | Mazzucco SRL
Blog

Sostituzione delle finestre: quando il momento giusto?

Categoria: Mondo Serramenti
Data pubblicazione: 12/02/24 • Autore: selena

Sostituzione delle finestre: quando  il momento giusto?

Scegliere di sostituire le finestre di casa è un’attività che rientra nel settore della manutenzione ordinaria o straordinaria della propria abitazione. Si può decidere di cambiare per una mera questione di design, oppure perché con l’usura si è reso necessario un intervento radicale per mantenere l’isolamento termico degli interni.  Una volta presa questa decisione però ci si trova davanti ad un dubbio altrettanto annoso da risolvere: qual è il momento giusto per cambiare le finestre? 

Sostituire le finestre: i segnali da controllare

Come capire che è veramente arrivato il momento di sostituire le finestre di casa potrebbe non essere semplice. Se, infatti, state ponderando questa decisione non per un fattore estetico ci sono stati sicuramente dei segnali di malfunzionamento che vi hanno fatto rimanere un po’ perplessi. 

 

Vediamo allora insieme quali sono quelle situazioni e quei segnali che non si possono proprio sottovalutare:

  • Spifferi d’aria

  • Infiltrazioni di acqua

  • Difficoltà nell’apertura o nella chiusura

Se avete notato anche solo una di queste problematiche è molto probabile che l’efficienza energetica della vostra casa sia compromessa. Potrebbe sembrare esagerata questa affermazione, ma in realtà basta anche solo un spiffero di aria proveniente dall’esterno per costringere i vostri sistemi di riscaldamento o raffrescamento dell’aria a lavorare di più per mantenere la temperatura e, di conseguenza, a farvi spendere di più. 

Troppi rumori dall’esterno? Bisogna intervenire

Non solo infiltrazioni o malfunzionamenti. Un altro segnale importante che deve farvi capire che è arrivato il momento di sostituire le finestre è il mancato isolamento acustico. Questo elemento va di pari passo con l’isolamento termico, significa, infatti, che la vostra finestra molto probabilmente non chiude bene. Anche se non ci sono perdite o infiltrazioni. 

 

Inoltre essere attanagliati dall’inquinamento acustico anche in casa è un fattore lesivo del comfort abitativo troppo importante da sottovalutare. 

Cambiare le finestre: qual è il periodo dell’anno giusto

Se si sceglie di affidarsi a professionisti del settore per la sostituzione delle proprie finestre e porte finestre, ogni momento dell’anno è potenzialmente quello giusto. Tuttavia, per evitare problematiche legate alle condizioni meteorologiche, soprattutto se si effettuano i lavori in una casa già abitata, è meglio scegliere la bella stagione

 

Questo in quanto le belle giornate di sole permettono di eseguire le operazioni di sostituzione senza preoccuparsi della pioggia e senza danneggiare troppo il clima all’interno della casa. Un consiglio? Chiedete sempre di procedere alla rimozione e sostituzione delle finestre, una per volta!

 
Indietro


Preventivo veloce

Costruisci tu stesso un preventivo!

In pochi semplici passi potrai farci avere le misure del tuo progetto e ti invieremo velocemente un'offerta

Procedi