Sei in: Mazzucco srlBlogMondo SerramentiTende da sole, istruzioni per l'uso
Blog

Tende da sole, istruzioni per l'uso

Categoria: Mondo Serramenti
Data pubblicazione: 10/07/19 • Autore: blogger

Tende da sole, istruzioni per l'uso

Le tende da sole sono la soluzione ideale perché permettono di godersi lo spazio esterno della propria casa, sia che si tratti di un balcone, di un terrazzo o di un giardino, anche nelle ore più calde della giornata. La loro principale funzione è quella di schermare i raggi solari, ma sono molto utili anche per evitare sguardi indiscreti e decorare la facciata della propria abitazione. Vediamo come sono strutturate le tende da sole, quali tipologie si possono trovare in commercio e cerchiamo di capire cosa fare per preservarle il più a lungo possibile.



Struttura delle tende da sole


Gli elementi che compongono una tenda da sole sono:


  • Il telo, ovvero la parte principale che permette la schermatura dai raggi solari; può essere in diversi materiali, che vedremo in seguito

  • Il telaio, cioè la struttura portante, quella a cui il telo si appoggia

  • Il cassonetto all’interno del quale il telo può essere avvolto per proteggerlo dalle intemperie

  • La copertura, alternativa al cassonetto, che ricopre il telaio e lo ripara


Tessuto del telo


Come abbiamo anticipato, il telo può essere di diversi materiali; vediamo quali sono quelli più comunemente usati:


  • Il cotone è il tessuto più bello e naturale ma presenta molti svantaggi: è soggetto al deterioramento a causa degli agenti atmosferici a cui è esposto; tra scolorimento, muffe e strappi, tende a rovinarsi facilmente

  • Le fibre industriali in acrilico al contrario sono artificiali ma garantiscono una resistenza maggiore: difficilmente sbiadiscono o si strappano. Inoltre, questo tipo di tessuto, subisce trattamenti particolari che ne aumentano la robustezza e conferiscono proprietà idro e oleo repellenti

  • Il pvc ha caratteristiche simili alle fibre acriliche 


Altri elementi da tenere presente


Oltre al tessuto occorre valutare altri aspetti che influiscono sul grado di protezione che la tenda può garantire.


  • Il colore: i colori più scuri sono in grado di schermare meglio i raggi rispetto alle tinte chiare, ma hanno lo svantaggio di attirare il calore

  • Lo spessore: più il tessuto è spesso e con una trama fitta più sarà in grado di riparare dai raggi UV del sole

  • La resistenza a strappi che possono verificarsi se la tenda viene scossa dal vento e resistenza all’acqua, dato che la tenda può rimanere esposta alla pioggia

  • L’estetica: diciamo sempre che l’occhio vuole la sua parte, ebbene, anche in questo caso facciamo valere questo principio; la fantasia e i colori della tenda  devono essere in armonia con l’ambiente in cui si colloca, a maggior ragione se ci si trova in un condominio


Il telaio


La struttura portante, cioè l’ossatura che regge la tenda si compone di:


  • tubolare 

  • guide che permettono lo scorrimento della tenda in apertura e chiusura

  • cerniere

  • bracci estensibili

  • supporti per agganciare la tenda 


Anche in questo caso la scelta del materiale è fondamentale per assicurarsi una lunga durata nel tempo. Quelli più comunemente usati sono:


  • Il pvc

  • L’alluminio


Tipi di tende da sole


Vediamo quali tipologie di tende da sole si trovano in commercio.


Tende a bracci

Questa è la tipologia di tenda da sole più utilizzata per i balconi. Si compone di due bracci estensibili agganciati a una barra superiore dove è fissato un tubolare in cui è avvolta la tenda arrotolata. Una volta aperta, la tenda si stende sui bracci; consente una protezione dall’alto.


Tende a caduta

Anche questa tenda è l’ideale per i balconi. Cade verticalmente a filo sulla facciata e garantisce una protezione frontale e laterale.


Tende a cappottina

Utilizzate per balconi o grandi finestre e vetrate. Sono esteticamente molto vistose, dalla forma bombata. Il telo poggia su un telaio curvato ad arco e offre una schermatura dall’alto e parzialmente laterale.



Tende a pergolato

Anche queste vengono installate su terrazzi molto ampi o giardini. Hanno una struttura fissa che viene fissata al terreno e alla parete. Il telo può essere intero o diviso in strisce, in quest’ultimo caso viene fatto scorrere attraverso delle travi.


Tende motorizzate

Sono dotate di un meccanismo automatizzato che permette l’apertura e la chiusura anche a distanza. 



Garanzia di qualità


Per acquistare un prodotto valido, che duri nel tempo e che sia in grado di garantire alte prestazioni bisogna acquistare delle tende da sole di qualità, che magari hanno un costo più elevato rispetto ad altre disponibili sul mercato, ma che permettono di ammortizzare la spesa iniziale resistendo per molti anni. A questo scopo raccomandiamo di comprare tende a norma di legge, che presentano le seguenti caratteristiche:


  • Marchio CE

  • Nome e indirizzo del fabbricante

  • Dichiarazione di conformità 

  • Libretto d’istruzione e manutenzione





Ricordiamo inoltre che le tende da sole devono essere realizzate su misura perché richiedono una progettazione ad hoc in base alle dimensioni della superficie che si desidera schermare e all’esposizione al sole a cui questa è sottoposta. 



Per questo motivo occorre rivolgersi a professionisti come Mazzucco, che è rivenditore ufficiale di tende da sole con tessuti Tempotest e vi garantisce prodotti di qualità, capaci di proteggervi dal sole, perché possiate godervi in tutta tranquillità e sicurezza il giardino o il balcone, anche nei mesi più caldi dell’anno. 

Venite a trovarci nel nostro showroom in via Argine Destro 27 a Diano Castello e saremo lieti di mostrarvi tutte le tende da sole disponibili


Troverete anche altre soluzioni per il vostro giardino o balcone come le pergole

di cui abbiamo parlato anche in un articolo in cui spieghiamo come scegliere le pergole esterne


Manutenzione


Infine qualche piccolo consiglio per trattare la vostra tenda da sole con le dovute accortezze


  • Non avvolgere il telo se è bagnato

  • Chiudere la tenda in caso di pioggia

  • Terminata la bella stagione pulire la tenda con acqua tiepida, sapone neutro e una spazzola non troppo ruvida

  • Evitare lavaggi aggressivi con idropulitrici 


Per ora è tutto, godetevi il sole e l’estate in sicurezza con le nostre tende da sole








 
Indietro


Preventivo veloce

Costruisci tu stesso un preventivo!

In pochi semplici passi potrai farci avere le misure del tuo progetto e ti invieremo velocemente un'offerta

Procedi